Se non vuoi perdere nessun post del mio blog clicca su segui

Benvenuti nel mio blog!

Welcome! ... Bienvenue chez moi! ... Willkommen!... dobrodošli! ... Bienvenida! ...

Mi auguro che trascorrerete attimi piacevoli sul mio blog, dove troverete i miei hobbies, con foto di ricami, pittura su porcellana, ricette di cucina, le mie piante, le mie vacanze ...

I wish you a pleasant moments on my blog. You will find my hobbies with pictures of embroidery, painting porcelain, a few recipes, plants and flowers, my holidays ...


Per vedere tante altre foto clicca su http://scattipercuriosita.blogspot.it

traduci translate traduire

mercoledì 23 novembre 2011

...e che mattonella di mele renette sia!

Mattonella di mele renette alla cannella ingredienti
1 kg di mele renette
2 uova
80 g di zucchero
60 g di burro
il succo di un limone
zucchero a velo q.b
Sbucciare le mele e tagliarle a fette non troppo sottili, naturalmente eliminare il torsolo con i semi. Cuocerle per circa 15 minuti a fuoco basso in una casseruola con coperchio, aggiungendo il cucchiaino di cannella regina polvere Tec-Al srl e il succo di un limone una tazzina d'acqua. Stendere le mele in una teglia da forno e farle asciugare in forno a 100 ° C per circa 30 minuti.
Nel frattempo sbattere le uova, aggiungere il burro ammorbidito e lo zucchero e mescolare bene l'impasto aiutandosi con una frusta.
Otterrete un impasto morbido morbido
Preparare uno stampo, io ho usato uno stampo da plumcake, di circa 25 cm di lunghezza, imburrarlo e porre alcune fette di mela sul fondo, coprire con due cucchiai di zucchero. Le restanti mele vanno aggiunte al composto di uova burro e zucchero mescolando delicatamente. Versare questo composto nello stampo. La cottura va effettuata a bagno maria, ponendo lo stampo in una pirofila riempita per tre quarti di acqua. Fate comunque attenzione che l'acqua bollendo non salti nello stampo.
Infornare e cuocere a bagnomaria per circa 1 ora a 180°C. A cottura ultimata togliere la teglia dal forno e attendere che si sia raffreddato prima di togliere il dolce dallo stampo.
Una volta raffredato cospargere con una spolverata di zucchero a velo.
Ancora una ricetta resa accattivante dai prodotti Tec-al srl Erbe aromatiche, additivi chimici, miscele personalizzate

2 commenti:

nonna papera ha detto...

che bella questa mattonella!

La cucina di Molly ha detto...

Le mele sono versatili,si possono utilizzare in diversi modi!Ottima la tua mattonella di mele, mi piace! Ciao

Daisypath Friendship tickers

Daisypath Anniversary tickers

Che tempo farà?

Award...

Award...
assegnatomi dal blog "l'incantesimo dello zucchero" di Rocco

Avviso

Questo Blog è un luogo virtuale in cui condividere le mie passioni con persone che hanno gli stessi miei interessi: lettura, uncinetto, pittura, cucina, etc etc; Viene aggiornato quando l'autore riesce a ritagliarsi un po' di tempo libero e quindi senza alcuna periodicità, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7/3/2001. Le fotografie inserite nei post sono di proprietà dell'autore del Blog e pertanto non è consentita alcuna riproduzione senza il suo esplicito consenso.

L'autore del seguente blog NON percepisce alcun commissione dalle aziende dei prodotti rappresentati per realizzare recensioni, usare o mostrare tali prodotti e non ha alcun legame lavorativo o personale con esse.
Ci sono giorni memorabili nelle nostre vite in cui incontriamo persone che ci fanno fremere come ci fa fremere una bella poesia, persone la cui stretta di mano è colma di tacita comprensione e il cui carattere dolce e generoso dona alle nostre anime desiderose e impazienti una pace meravigliosa. Forse non le abbiamo mai viste prima e magari non attraverseranno mai più il sentiero della nostra vita; ma l'influsso della loro tranquillità e umanità è una libagione versata sul nostro malcontento, e sentiamo il suo tocco salutare come l'oceano sente la corrente della montagna che rinfresca le sue acque salate. Helen Keller
by Renata