Se non vuoi perdere nessun post del mio blog clicca su segui

Benvenuti nel mio blog!

Welcome! ... Bienvenue chez moi! ... Willkommen!... dobrodošli! ... Bienvenida! ...

Mi auguro che trascorrerete attimi piacevoli sul mio blog, dove troverete i miei hobbies, con foto di ricami, pittura su porcellana, ricette di cucina, le mie piante, le mie vacanze ...

I wish you a pleasant moments on my blog. You will find my hobbies with pictures of embroidery, painting porcelain, a few recipes, plants and flowers, my holidays ...


Per vedere tante altre foto clicca su http://scattipercuriosita.blogspot.it

Daisypath Friendship tickers

Daisypath Anniversary tickers

traduci translate traduire

lunedì 5 novembre 2018

Niente lacrime per la signorina Olga di Elda Lanza

Oggi vi parlo di questo romanzo, il primo  di Elda Lanza che ho fino ad oggi avuto modo di leggere.
La signorina Olga, signorina sì ma ottantenne vive nella mansarda arredata secondo il suo buon gusto un po datato all'ultimo piano di un condominio con coinquilini alquanto bizzarri.
Trascorrono 9 anni ed un giorno  il suo corpo viene ritrovato senza vita, ma non è una morte naturale. Il commissario Gilardi viene chiamato a indagare tra segreti ed intrighi, pettegolezzi ed una storia d'amore drammatica che lo coinvole da vicino.
Il romanzo è scorrevole, si è portati a voler capire chi è l'assassino e soprattutto quale sia il suo movente.
Mi è piaciuto molto e credo che leggerò ancora romanzi di Elda Lanza.

venerdì 31 agosto 2018

schemi per Natale - micio e stella cometa

Questo schema di un grazioso micetto natalizio intento ad afferrare, forse per gioco, una stella  potrebbe diventare un simpatico cuscino per abbellire la nostra casa, può diventare un quadretto, un cuscino, un centro tavola... è uno schema molto versatile.






schemi per Natale - amici dei mici

In vista di questo Natale, per chi come me ama i gatti, potrebbe essere un'idea originale ricamare a punto croce schemi a tema.
Ecco il primo, una serie di  simpatici gattini acconciati con pungitopo e simboli natalizi.


schemi per Natale - gatti innamorati

Un altro schema grazioso da ricamare per Natale  dedicato ai gatti è il seguente.
E' molto semplice, ma romantico, i due gattini l'uno vicino all'altra sotto gli addobbi natalizi...peccato per le codine, intrecciate a formare un cuore ci sarebbero state bene.



giovedì 30 agosto 2018

Tre topini ciechi - Mikael Ollivier

Sono passati 15 anni da quando questo romanzo è uscito in libreria. A quei tempi fui omaggiata di quei saggi di poche pagine con i quali si pubblicizzavano i nuovi romanzi.
La lettura di questo saggio mi convinse che la trama poteva essere interessante, ma non acquistai subito tale libro. Passò il tempo, mesi, anni e quando cercai in libreria il romanzo "Tre topini ciechi" non era più disponibile.
Mi rimase sempre un leggero rimpianto per non averlo letto.
Qualche settimana fa, passai in centro a Torino, accanto alle vetrine di una libreria che vende nuovo ed usato ed in un cassone a pochi euro ecco lì la copertina del romanzo di Mikael Ollivier che occhieggiava tra altri libri. Non immaginate la mia sorpresa e gioia.
Inutile dirvi che  lo acquistai e il giorno stesso iniziai la lettura. Tre giorni dopo l'avevo terminato, molto soddisfatta... 15 anni fa avevo avuto fiuto, la trama era davvero accattivante.
Thomas Cross un informatico trascorre il suo tempo libero a "curiosare" in internet,si collega in particolare ad un sito dove dietro pagamento di un abbonamento può osservare la vita di una giovane ragazza di nome Cathy. Una sera assiste in diretta all'omicidio di questa giovane. La polizia brancola nel buio tanto che da testimone Thomas  passa ad indiziato e  questo, oltre all'infatuazione per la ragazza assassinata, lo spinge ad indagare in parallelo con la polizia.
Non vi nascondo che il finale è davvero inaspettato.
Ve lo consiglio, se anche Voi avrete la fortuna di trovarlo su qualche bancarella dell'usato.

domenica 20 maggio 2018

IL GATTO E L'ARTE

Sarà che i gatti li ho sempre adorati, sarà che mi ritrovo ad averne uno che gira per casa, ma mi è nata la curiosità di vedere quale posto abbia questo felino nell'arte.
E con stupore ho constatato che il gatto è stato nei tempi sempre immortalato da artisti anxhe importanti.
Se il cane dal Medioevo in poi è diventato simbolo di fedeltà il gatto è stato spesso visto come il simbolo del male, del demonio ed è forse con questa lettura che talvolta è stato inserito in dipinti sacri quali ad esempio "L'ultima cena"di jacopo Bassano proprio in contrapposizione al cana fedele.


Allo stesso modo  nell'"Annunciaszione" di Lorenzo Lotto il gatto, simbolo del maligno, è rappresentato in fuga all'arrivo dell'arcangelo,  celeste messaggero che annuncia la futura nascita di Gesù.
Al di là di questi esempi di simbolismo il gatto è spess stato ritratto nella sua funzione domestica di creatura che riceve e dona affetto e per questo inserita in scene di vita famigliare come nella "Madonna della gatta "di Federico Barocci


E' mia intenzione continuare a curiosare la presenza dei gatti nell'arte e mettervi a parte pubblicando in futuro altre belle immagini con i nostri amici pelosi.

Che tempo farà?

Award...

Award...
assegnatomi dal blog "l'incantesimo dello zucchero" di Rocco

Avviso

Questo Blog è un luogo virtuale in cui condividere le mie passioni con persone che hanno gli stessi miei interessi: lettura, uncinetto, pittura, cucina, etc etc; Viene aggiornato quando l'autore riesce a ritagliarsi un po' di tempo libero e quindi senza alcuna periodicità, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7/3/2001. Le fotografie inserite nei post sono di proprietà dell'autore del Blog e pertanto non è consentita alcuna riproduzione senza il suo esplicito consenso.

L'autore del seguente blog NON percepisce alcun commissione dalle aziende dei prodotti rappresentati per realizzare recensioni, usare o mostrare tali prodotti e non ha alcun legame lavorativo o personale con esse.
Ci sono giorni memorabili nelle nostre vite in cui incontriamo persone che ci fanno fremere come ci fa fremere una bella poesia, persone la cui stretta di mano è colma di tacita comprensione e il cui carattere dolce e generoso dona alle nostre anime desiderose e impazienti una pace meravigliosa. Forse non le abbiamo mai viste prima e magari non attraverseranno mai più il sentiero della nostra vita; ma l'influsso della loro tranquillità e umanità è una libagione versata sul nostro malcontento, e sentiamo il suo tocco salutare come l'oceano sente la corrente della montagna che rinfresca le sue acque salate. Helen Keller
by Renata