Se non vuoi perdere nessun post del mio blog clicca su segui

Benvenuti nel mio blog!

Welcome! ... Bienvenue chez moi! ... Willkommen!... dobrodošli! ... Bienvenida! ...

Mi auguro che trascorrerete attimi piacevoli sul mio blog, dove troverete i miei hobbies, con foto di ricami, pittura su porcellana, ricette di cucina, le mie piante, le mie vacanze ...

I wish you a pleasant moments on my blog. You will find my hobbies with pictures of embroidery, painting porcelain, a few recipes, plants and flowers, my holidays ...


Per vedere tante altre foto clicca su http://scattipercuriosita.blogspot.it

traduci translate traduire

sabato 31 dicembre 2016

buon anno

L'anno nuovo


Indovinami, indovino
tu che leggi nel destino:
l’anno nuovo come sarà?
Bello, brutto, o metà e metà?
“Trovo stampato nei miei libroni
che avrà di certo quattro stagioni,
dodici mesi, ciascuno al suo posto,
un carnevale e un ferragosto,
e il giorno dopo del lunedì
avrà sempre un martedì.
Di più per ora scritto non trovo
nel destino dell’anno nuovo:
per il resto anche quest’anno
sarà come gli uomini lo faranno”
ieriparole.it/poesie/filastrocche/poesia-93132>

venerdì 30 dicembre 2016

Un presepe napoletano a Cuneo

Dicembre, una bella giornata di sole, la voglia di stare all'aperto, cambiare aria e di un pomeriggio di relax.... facciamo un giro a Cuneo.  Il tempo di fare i biglietti e al Lingotto saltiamo sul treno superaffollato di passeggeri dirtetti in riviera. A Fossano cambiamo e in men che non si dica arriviamo nel capoluogo della provincia Granda.
Usciamo dalla stazione e ci avviamo verso Piazza Galimberti. Notiamo subito che dall'ultima volta che siamo stati a Cuneo è stata sistemata via Toselli rendendola pedonale. Ed' proprio qui che troviamo la Chiesa di Sant'Ambrogio.

All'interno abbiamo trovato una piacevole sorpresa, un presepe napoletano, a Cuneo!!!!

 Bellissime statue rffiguranti poveri, nobili, mestieri, etc  da ammirare nel dettaglio per la cura dei costumi e degli accessori



 
 Veramente stupendo. 
Fate un giro a Cuneo, ne vale la pena!


domenica 25 dicembre 2016

Buon Natale

A tutti voi e alle persone a voi care auguro un sereno Natale

mercoledì 7 dicembre 2016

Albero di Natale

Ecco finalmente l'albero di Natale in piazza Castello a Torino, illuminato!
E' proprio bello e realizzato da un'impresa specializzata che fornisce illuminazioni ai grandi avvenimenti internazionali.

Luci d'artista - ancora una volta

Passando in galleria Subalpina, che unisce piazza Castello a piazza Carlo Alberto, ho potuto ammirare un'installazione luminosa realizzata per Luci d'artista, il cui titolo è "ancora una volta"

giovedì 1 dicembre 2016

TORINO - l'albero di Natale

Anche quest'anno la città di Torino festeggia il Natale con le "luci d'artista" e con l'albero luminoso in piazza Castello.
E' alto 23 metri, s'illumina con giochi di luce ed è sonoro. E' l'albero che allieterà le festività Natalizie torinesi e sarà acceso questa sera.
Anche spento ha il suo fascino, sembra fatto di pizzo, non pensate?


venerdì 25 novembre 2016

Dora in Piena

Quest'oggi non  ho resistito, rientrando dal lavoro mi sono fermata lungo il corso della Dora ed ho scattato questa foto che parla da sola.

mercoledì 9 novembre 2016

Rocco Schiavone in tv

Sono molto eccitata, non vedo l'ora che vada in onda questa sera la prima puntata di Rocco Schiavone, tratto dai gialli di Antonio Manzini.
Sono curiosa di constatare come l'attore che lo impersonerà, Marco Giallini, riuscirà a immedesimarsi.
Spero solo che non cambino il palinsesto per  mandare in onda qualche speciale su quello spocchioso  di Trump!

mercoledì 2 novembre 2016

anniversario nozze

Quest'anno il nostro anniversario di nozze che cade il 21 di giugno non è stato festeggiato adeguatamente, troppo presi da tante novità e così abbiamo rimandato ma non rinunciato. siamo arrivati ad ottobre e così eccoci organizzare un pranzo nel ristorante che ci accolti appena sposati.
Bella come sempre la scenografia, cordialità e buone cose da mangiare presentate favolosamente.
un cappuccino come antipasto? si se nella tazza c'è una crema di castagne ....
gallinella con cipolline borretane  in crema di aceto balsamico

una graziosa cocotte ... carnivora

risottino ai carciofi con melograno

un altro piatto di carne accompagnato da sfromatino di polenta e pera al vino rosso
base di gelatina di ginger con crema aromatizzata allo zafferano...

lunedì 24 ottobre 2016

Venezia - San Michele - l'isola dei... famosi


Certamente una meta per chi visita Venezia sono le  sue isole.
Tra Venezia e Murano la prima che incontriamo è San Michele, l'isola che  accoglie il cimitero monumentale della laguna.
divenne cimitero in seguito all'editto napoleonico di Saint Cloud che prevedeva che le sepolture dei defunti  avvenissero  fuiori dai centri abitati
Per raggiungerlo occorre arrivare alla banchina delle Fondamente Nove e  salire sul vaporetto  della linea 4.1 o 4.2 e scendere alla prima fermata.

il cimitero è circondato da una cinta in mattoni è visitabile gratuitamente e appena entrati  presso l'ufficio a sinistra dell'ingresso è disponibile  una piantina delle tombe dei personaggi illustri.
La prima tomba illustre che si incontra è quella del fisico austriaco Christian Doppler, nell'area riservata alle sepolture cattoliche.





Proseguendo nella visita si trovano le tombe  di Emilio Vedova,



 

Igor Stravinskij,




Helenio Herrera























Ezra Pound 



Sergej Pavlovič Djaghilev






il cimitero purtroppo non è dei più curati soprattutto in questa zona dove si trovano tombe di personaggi famosi, sembra addirittura che queste sepolture siano state ormai abbandonate e questo se da un lato aggiunge al luogo un che di gotico ed affascinamte d'altro canto è alquanto triste.
E' comunque un lato di Venezia che merita visitare.









                             A presto.....

martedì 4 ottobre 2016

venezia... a settembre

Venezia è sempre affascinante ed unè unica, anche a settembre, anche se il cielo è un po' grigio, e la temperatura non proprio mite.... tuttavia è sempre la città romantica per eccellenza e questa immagine del canale con la gondola ne è la prova.
Ricca di scorci pittoreschi è una città che offre tantissimo dal punto di vista dell'arte, non vi è chiesa che sia da ammirare per 'architettura o per la presenza di tele di pittori celebri.
La nostra visita non è stata quella classica dei turisti che puntano a San Marco, ci siamo dedicati a scoprire i  pittori come Tintoretto, Tiepolo, Veronese, Tiziano  custoditi nelle tante Chiese.
Questa è la chiesa di santa Maria del Miracoli che a Venezia è spesso lo scenario di cerimonie nunziali in quanto il suo interno è un vero scrinio in stile rinascimentale, con marmi intagliati e  policromi e con un originala soffitto a botte lavorato a cassettoni conteneti dipinti di santi.
Veramente originale.


Questa chiesa l'abbiamo visitata grazie all'iniziativa chorusus che è un associazione per la tutela dei beni artistici nelle chiese veneziane, tramite un abbonamento "pass" che consente a 12 euro di accedere a tutte le 20 chiese convenzionate e per le famiglie  il costo e' di 24 euro consente l'ingresso nelle  chiese a due adulti e ai figli .
 Questa è la facciata della scuola di san Rocco dove al suo interno sono visibili alcune opere del Tintoretto e sempre affacciato sulla stessa piazzetta

la chiesa di san Zanipolo ovvero Giovanni e Paolo, con il suo ricco interno ...
segue, a presto

sabato 10 settembre 2016

TORINO - MANUALMENTE 2016

Venerdì pomeriggio.
Ho deciso di andare anche quest'anno a curiosare a Manualmente, la fiera della creatività torinese che si svolge nel centro fieristico del Lingotto.



E' ormai da qualche anno che puntuale giungo a questo appuntamento.
La prima cosa che mi colpisce è la totale assenza di code alle biglietterie... mai visto così poca gente!!!
 All'interno la situazione non migliora e constato che mancano anche molti espositori abituali, anche qualcuno che apprezzo molto.
per fortuna sono presenti i bei lavori dei gruppi amanti il ricamo bandera

Lo stand di ricamo a punto croce dove un paio di anni fa ho acquistato un bel lavoro che ancora attende che la sottoscritta gli dedichi un po di tempo....

 
Le simpatiche bamboline di "creazioni albertine" con le loro sete







Ogni volta mi soffermo rapita dai visini di queste bamboline e cerco di capire quale fra quelle esposte mi piace di più, quale meglio si adatterebbe all'arredamento della mia casa, poi mi rendo conto che sono troppe quelle che mi piacerebbero e così per non fare torto a nessuna desisto e non mi lancio nel'acquisto.
Ma prima o poi lo so, una di loro avrà una nuova casa... la mia.   :-)





tanti altri stand dedicati alle stoffe  , ai filati, alle perline...
Insomma, mi è parsa una fiera un po' sottotono rispetto a quelle precedenti e mi ha deluso un po'.
Nonostante tutto ho fatto qualche acquisto:
un filo di scozia e un lamè acquistati da Morefil

tre stoffine 
e alcune cerniere per borsellino clic clac...
Per quest'inverno il lavoro non mi manca.... vi terrò informate.



mercoledì 24 agosto 2016

Cortemiglia


In queste vacanze di montagna, il tempo sembra essersi fermato e così mi rimane un po' di tempo da dedicare a pubblicare alcune foto di gite fatte nei mesi passati.
Una bella gita che io e mio marito abbiamo fatto in questi ultimi mesi è stata una visita ad un centro dell'alta Langa piemontese, in provincia di Cuneo.

Il paese si chiama Cortemiglia ed è conosciuta per la nocciola tonda gentile, tipica di queste zone, e per il gioco della pallapugno.
La cittadina è sovrastata dalle rovine del castello e dalla torre alta 30 metri, è contornata dalle colline con i terrazzamenti in pietra tipici della zona.





Non poteva mancare nel mio post un'immagine golosa, ecco la vetrina di una pasticceria della cittadina che mostra dolci a base di nocciole tonde




Se si attraversa  il ponte sul torrente Uzzone, e si volta  a sinistra si raggiunge l’antica pieve di Cortemilia, intitolata a S. Maria.


L’edificio databile tra il XII e il XIII secolo e rimaneggiata nel tempo presenta ora un architettura romanica soprattutto la torre campanaria  monofora con evidenti i cinque livelli abbelliti dagli archetti pensili.




 Interessante è la lunetta posta all'ingresso sopra il portale nella quale è raffigurata la Madonna Incoronata:


sabato 20 agosto 2016

braccialetto con chiacchierino ad ago

Oramai dovreste sapere che ho sempre tante idee in mente e che normalmente non riesco ad attuarne molte per svariati motivi.
Questa volta però, complice questa vacanza montagnosa a 13200 metri di altezza e qualche nuvola che mi impedisce di fare qualche bella camminata in mezzo ai boschi,  ho ripreso in mano un progetto di qualche tempo fa che consisteva nel fare, per me stessa, della bigiotteria in modo artigianale con il chiacchierino ad ago.
avevo già fatto dei tentativi con degli orecchini e non mi era dispiaciuto affatto.
Così ho trovato lo schema di un braccialetto e mi sono detta: perchè no?
Eccomi alle prese con questo lavoretto:
presto, spero, vi mosterò come risulta terminato.

giovedì 18 agosto 2016

TRASLOCO!!!

Rieccomi tra voi!
no, non vi sto informando del trasloco delmio blog  su un'altra piattaforma ma del mio reale trasloco di casa che mi ha tenuta impegnata, mooooolto impegnata, nel fare scatole e traghettarle nella nuova casa.
Già, io e mio marito abbiamo lasciato, onestamente un po' a malincuore, l'appartamento nel quale abbiamo abitato dal nostro  matrimonio sino ad oggi.
Ed ora siamo qui, nel nuovo appartamento a disfare le scatole....
fai le scatole, disfa le scatole.... non si finisce più!!!!
Ora spero che ci ritroveremo con una cadenza più regolare.... a presto.



giovedì 7 luglio 2016

Antonio Manzini - Non è stagione








Ho acquistato questo nuovo giallo di Manzini dove  il  vicequestore Schiavone, in un piovoso maggio valdostano che gli inzuppa  l’undicesimo paio di Clarks è in corsa contro il tempo per scoprire il segreto nascosto dai Berguet, una famiglia di industriali valdostani: la scomparsa della figlia Chiara.
Parallelamente due  delinquenti perdono la vita a bordo di un furgone e forse sono legati  al segreto dei Berguet. Si intrecciano vicende personali e professionali che rendono umano il cinico vicequestore. e anche questo giallo è piacevole da leggere e lo consiglio a chi piace questo genere. Per quanto mi riguarda continuerò con altre opere di questo fantastico autore italiano.

venerdì 10 giugno 2016

TORINO SALONE DELL'AUTO - i centri stile

Venerdì alternativo.... nel pomeriggio, uscita dall'ufficio in orario cristiano (dopo essermi fermata a lavorare per tre giorni sino alle 18.30) e una bella passeggiata sino al più famoso parco cittadino: il Valentino.
Per il secondo anno questo bel polmone verde è stato la scenografia per le novità nel settore automobilistico.
No, non sono una patita delle 4 ruote però quando mi propongono qualcosa di diverso, originale nella mia città, beh allora  sono curiosa.
E così ho iniziato a curiosare partendo dagli stand dedicati ai designers e centri stile allineati  in viale Mattioli appena dopo il castello del Valentino, sede della facoltà di architettura.









Qui  ho  trovato  alcuni  prototipi   e concept car ideati da vari designers,

 
., 

l'ITALDESIGN con la GTZERO
 


Di un bel giallo solare la GTZERO è monoscocca  in  carbonio alimentata da   tre  motori  a  batterie   per    un  totale di 360 KW,  trazione integrale  a 4  ruote sterzanti, velocità massima 250 km/h  e  autonomia  di  500  km.
,




la H2 SPEED  della PININFARINA





Questa bianca è la prima auto da pista ad idrogeno progettata dalla Pinifarina.




la VULCANO di CECOMP
 Da 0 a 100 km in 2.8 secondi e da 0 a 200 km in 8.8 secondi










la LUCE  di MOLE






coupè a due posti con carrozzeria in materiale riciclabile e motore elettrico





VALENTINO  di MOLE



rivisitazione di un'auto californiana la TESLA model S







MONCENISIO di STUDIOTORINO


Daisypath Friendship tickers

Daisypath Anniversary tickers

Che tempo farà?

Award...

Award...
assegnatomi dal blog "l'incantesimo dello zucchero" di Rocco

Avviso

Questo Blog è un luogo virtuale in cui condividere le mie passioni con persone che hanno gli stessi miei interessi: lettura, uncinetto, pittura, cucina, etc etc; Viene aggiornato quando l'autore riesce a ritagliarsi un po' di tempo libero e quindi senza alcuna periodicità, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7/3/2001. Le fotografie inserite nei post sono di proprietà dell'autore del Blog e pertanto non è consentita alcuna riproduzione senza il suo esplicito consenso.

L'autore del seguente blog NON percepisce alcun commissione dalle aziende dei prodotti rappresentati per realizzare recensioni, usare o mostrare tali prodotti e non ha alcun legame lavorativo o personale con esse.
Ci sono giorni memorabili nelle nostre vite in cui incontriamo persone che ci fanno fremere come ci fa fremere una bella poesia, persone la cui stretta di mano è colma di tacita comprensione e il cui carattere dolce e generoso dona alle nostre anime desiderose e impazienti una pace meravigliosa. Forse non le abbiamo mai viste prima e magari non attraverseranno mai più il sentiero della nostra vita; ma l'influsso della loro tranquillità e umanità è una libagione versata sul nostro malcontento, e sentiamo il suo tocco salutare come l'oceano sente la corrente della montagna che rinfresca le sue acque salate. Helen Keller
by Renata