Se non vuoi perdere nessun post del mio blog clicca su segui

Benvenuti nel mio blog!

Welcome! ... Bienvenue chez moi! ... Willkommen!... dobrodošli! ... Bienvenida! ...

Mi auguro che trascorrerete attimi piacevoli sul mio blog, dove troverete i miei hobbies, con foto di ricami, pittura su porcellana, ricette di cucina, le mie piante, le mie vacanze ...

I wish you a pleasant moments on my blog. You will find my hobbies with pictures of embroidery, painting porcelain, a few recipes, plants and flowers, my holidays ...


Per vedere tante altre foto clicca su http://scattipercuriosita.blogspot.it

traduci translate traduire

mercoledì 30 dicembre 2015

presepe val di lanzo

Realizzato in un paese della Val Grande questo presepe è ospitto in un cesto posto all'interno di una carriola.

martedì 29 dicembre 2015

presepe con el cioché

"Ël Presepi con ël cioché" è allestito in una vecchia stalla attigua alla canonica settecentesca della chiesa dell'Assunta in borgata Madonna a San Francesco al Campo.Il presepe meccanico alterna giorno e notte con sottofondo di suoni della natura, il canto del gallo,gli animali della fattoria, numerosi meccanismi e naturalmente c'è il ciochè ovvero il campanile!



lunedì 28 dicembre 2015

presepe sotto la neve



Allestito all'interno dei  locali adiacenti alla chiesa di  San Giuseppe in via Vittorio Emanuele II a Ciriè,  il presepe meccanico sotto la neve  ricopre 70 metri quadri ed è abbellito da un notevole numero di meccanismi, i muratori, gli spazzacamini, il fabbro, il pastore con il gregge   che si muovono in un paesaggio alpino innevato che alterna giorno e notte.




domenica 27 dicembre 2015

un presepe al giorno

In questi giorni di festa in attesa che il clima si decida a fare l'inverno con la pioggia e la neve che tanto attendiamo per avere un po' di aria pulita che cosa cìè di meglio che andare alla ricerca di aria leggera fuori dalla grande città? un'ottima occasione per scoprire come viene vissuto il Natale nei piccoli centri. Sono stata in paesini di montagna e nei centri della cintura torinese ed ho ammirato tanti presepi, statici o animati. Ho così deciso di pubblicarli uno per giorno, iniziando da oggi con il bel presepe realizzato all'aperto a  Ceres.

venerdì 25 dicembre 2015

presepe o albero?

Non so voi, ma io all'avvicinarsi delle feste natalizie mi faccio prendere da un'enfasi fanciullesca: amo queste feste perchè nella mia famiglia, quando ero bimba,  hanno sempre significato creare qualcosa insieme ai miei genitori. Con mio padre realizzavo le casette dipingendo le scatoline che poi diventavano casette per il presepe, oppure appendevamo i nsieme le decorazioni dell'albero. Con mia madre era invece l'occasione per fare insieme la sfoglia con la quale preparava gli agnolotti che poi avremmo mangiato nei giorni di festa: che bello impastare farina e uova e tirare la sfoglia con la Imperia!!!!
Ma voi, amici miei, siete per il Presepe o per l?Albero di Natale?

AUGURI DI BUON NATALE !!!

Con questa immagine del mio modesto presepe estendo a tutti i miei amici blogger e alle loro famiglie  i miei più cari auguri di un sereno Natale!!!


giovedì 24 settembre 2015

Vacanze "Carpe Diem" - Holiday "Carpe diem"

Quest'anno le vacanze sono slittate a settembre, cause di forza maggiore.
Mia mamma da giugno non sta bene e quindi anziché andare in vacanza ad agosto quando i negozi di zona chiudono e la gente fugge dalla città le abbiamo spostate a settembre, ma sono state vacanze fulminee: 5 giorni.
Destinazione Liguria, il grazioso borgo di Noli.

This year the holidays are slipping in September, due to force majeure.My mom is not well between June and then instead of going on holiday in August when the area stores close and people fleeing the city have moved to September, but have been vacationing lightning: 5 days.Destination Liguria, the pretty village of Noli.


Noli, antica repubblica marinara, è il paese di mare nel quale ho trascorso le vacanze quando avevo 7/8 anni. La mia famiglia affittava un alloggio vicino alla galleria della ferrovia...ricordo il fischio del treno la notte e il bellissimo paesaggio che si poteva ammirare dal balcone dell'appartamento, la spiaggia, il mare e di notte le barche dei pescatori che si spingevano al largo con le lampare accese.
Ho dei bei ricordi di quelle vacanze e tornare a Noli mi ha fatto molto piacere. Ho constatato che molte cose sono cambiate, in meglio perché il borgo è molto ben tenuto e in peggio perché sono stati iniziati dei lavori e lasciati a metà.

Noli, an ancient maritime republic, is the country of the sea in which I spent the holidays when I was 7/8 years. My family rented accommodation near the railway tunnel ... remember the train whistle at night and the beautiful landscape that you could admire from the balcony of the apartment, the beach, the sea and at night the fishing boats that would go off with the lamps lighted.I have good memories of those holidays and return to Noli I was very pleased. I found that many things have changed for the better because the village is very well maintained.


Il clima in questi cinque giorni non è stato un granchè, il primo giorno bello e assolato poi  nuvole e pioggia.
L'hotel nel quale abbiamo soggiornato gode di un ottima posizione, proprio fronte mare, camere rinnovate, con balcone aria condizionata, bagno privato e ventilatore. La cucina veramente curata.
A causa del maltempo non abbiamo potuto fare bagni, tuttavia ho visto che l'acqua del mare era veramente pulita nonostante il tempo non fosse bello e fossimo ormai vicini alla fine della stagione.
Abbiamo però avuto l'opportunità di visitare alcune località: Albisola, Varazze, Finale. Nei prossimi giorni posterò qualche foto e vi racconterò qualcosa di questi luoghi.
 
The climate in these five days was not much, the first day of beautiful and sunny then the clouds and rain.The hotel where we stayed is in an excellent location, right opposite the sea, renovated rooms with balcony air conditioning, private bathroom and fan. The kitchen really cared.Because of bad weather we could not take baths, but I saw that the sea water was very clean although the weather was not great and we were nearing the end of the season.But we have had the opportunity to visit some locations: Albisola, Varazze, Finale. In the coming days I will post some pictures and I'll tell you something about these places. 


 Per oggi vi lascio con questa bella alba:
 I leave you with this beautiful picture:


martedì 28 luglio 2015

marchi porcellane

Eccomi nuovamente a parlarvi della mia passione per la pittura a terzo fuoco di porcellane.
Sicuramente un bel decoro, eseguito a regola d'arte, con i colori sfumati e leggeri rende l'oggetto gradevole ed unico ma molta importanza ha la qualità della porcellana con la quale l'oggetto è stato realizzato. Infatti i colori per il terzo fuoco si uniscono alla vetrina durante la cottura e la lucentezza della porcellana è data proprio da una buona vetrina.
Gli oggetti che dipingo sono quindi di ottima qualità: porcellane francesi di Limoges o tedesche e in particolare bavaresi.
Ecco alcuni famosi marchi:


ad esempio fra le porcellane bavaresi è molto famosa la manifattura di Carl Schumahn  che nacque nel 1881 ad Arzberg in Germania, oppure Seltmann-Weiden attiva nella cittadina bavarese di Seltmann, le porcellane Winterling che sono prodotte da una famiglia che da generazioni si dedica a questa attività.

mercoledì 22 luglio 2015

porcellane....

In questi ultimi mesi oltre al lavoro  mi sono dedicata ad alcuni hobby ecco perché non sono stata molto attiva qui.
Nei prossimi post vi propongo alcune foto .... e resto in attesa dei vostri commenti sempre graditi.
Se poi foste interessati a qualche oggetto particolare potete scrivermi alla solita mail agapanto.67@gmail.com


Questo vassoio quadrato è un oggetto realizzato in una splendida porcellana di Limoges, con rilievi sul bordo e trafori. Gli oggetti con bordi, manici  o particolari traforati sono più "preziosi"  in quanto vanno incontro in fase di lavorazione della porcellana a maggiori rotture e quindi a possibilità di avere scarti di prodotto maggiori. Questo bel vassoio che può essere usato per portare biscotti e dolcini da accompagnare ad un profumato te può anche essere usato da svuotatasche. E' decorato a terzo fuoco con un motivo floreale composto da rose e non ti scordar di me.

sabato 23 maggio 2015

gnocchetti con pesce spada

Oggi ho voluto provare una ricetta di pasta con pesce.... io non amo molto il pesce, ma mio marito sì e allora per amore si fa

 

Ed ecco il piatto pronto.... devo dire che è piaciuto anche a me, sebbene all'inizio fossi scettica.
E visto il successo ecco la ricetta, naturalmente in questo caso è per due persone:
250 gr di pesce spada
180 gr di gnocchetti
una dozzina di pomodorini
2 spicchi d'aglio
1 bicchiere di vino bianco
timo o santoreggia

Ho messo l'aglio a rosolare in un po' d'olio, ho aggiunto i pomodorini tagliati in quarti, il pesce spada tagliato a tocchetti, il timo (ma va bene anche la santoreggia), un pizzico di sale, ho fatto cuocere a fuoco lento per poi sfumare con un bicchiere di vino bianco nel mio caso ho usato un vermentino sardo.


Intanto ho cotto la pasta e preparato anche un crumble per completare l'impiattamento della pasta realizzato con due fette di pancarre ai cereali frullate con una quindicina di capperi e alcune foglie di menta. Il tutto fatto tostare in una padella.


Scolata la pasta l'ho unita ai pomodorini e al pesce ed ho fatto saltare per alcuni minuti.


Ho impiattato e aggiunto il crumble terminando con un ciuffetto di menta.
Sono proprio soddisfatta per questo piatto gustoso e profumato tanto che  penso che lo rifarò presto.


venerdì 22 maggio 2015

Torino Flor 2015

Venerdì 22 maggio... finalmente sole e una temperatura consona al periodo. Meno male perché oggi ed i prossimi due giorni si tiene nel centro di Torino l'edizione 2015 di Flor mostra florovivaista... una festa per gli occhi, profumi e tante idee per giardini e balconi.
Potevo mancare e non documentare l'evento con qualche foto da proporvi?
eh no ... e allora ecco una visita virtuale pronta per voi....
Se poi domani o domenica siete nei paraggi fateci un salto.








Campanule



una bellissima varietà di rosa, dai petali vellutati
 
 
 
piccolissime orchidee in fiore

Sfumature



veronica longifoglia
 
 

garofanini
 
 
Bouganville
 
 
 
arredi da giardino
 


piante grasse in fiore
 
 



E con quest'ultima immagine auguro a tutti voi un buon week end!!!
 


martedì 14 aprile 2015

finalmente primavera!!!

Cielo azzurro, alberi in fiore, temperature miti tendenti al caldo.... finalmente è arrivata la primavera anche a Torino, con fioriture spettacolari!!!!

lunedì 13 aprile 2015

pane fatto in casa....

Ho sempre pensato che l'amicizia sia importantissima, ma non pensavo che avrei apprezzato anche "l'amicizia" di un elettrodomestico.... non sono impazzita ma sto imparando ad apprezzare l'aiuto di piccoli elettrodomestici. E' il caso della macchina del pane. Eh sì l'ho comprata.. la mia
Principessa :-)


E naturalmente non ho resistito e l'ho provata subito....pane bianco.
Eccola qui la mia pagnotta!
Colorita ma non bruciata, una gradevole crosta croccante ma non dura, interno ben cotto e morbido, buon profumo.
Come primo esperimento non mi lamento. sono soddisfatta!!!
Il prossimo esperimento sarà una torta... ho voglia di una torta al cocco!
E poi potrò fare anche la marmellata.... non vedo l'ora!

venerdì 10 aprile 2015

Venerdì Santo... a Oropa


 
Desidero iniziare questo post con questa foto inneggiante alla primavera, un simbolico omaggio floreale a tutti i miei amici  lettori...
 
Venerdì 3 aprile, Venerdì Santo, la giornata inizia con un bel sole e decidiamo di fare un giro fuori porta.... optiamo per il santuario di Oropa, ad una quindicina di chilometri da Biella,  consapevoli che oltre ad essere sempre una bella meta per una gita è anche la località adatta al tempo di fine quaresima.
Arriviamo a Oropa che il tempo si è già guastato, nuvole plumbee ed un aria pungente ci accolgono.
Alle 15 è prevista la via crucis, e decidiamo di prendervi parte, ma nell'attesa visitiamo  il Santuario, la fontana del Burnel senza acqua perché  potrebbe ancora gelare, un giro nei chiostri e l'occasione per scattare qualche foto e bere un caldo caffè in uno dei locali sotto i porticati, locale dove ho scattato la foto del mazzo di fiori che faceva bella mostra di sé sul bancone.
 
Il Santuario di Oropa è situato in una vallata a circa 1200 metri sul livello del mare ed è  un santuario mariano, infatti nella basilica antica, quella più piccola posta al centro del secondo cortile (la vedete nell'immagine qui sotto) è possibile sostare in preghiera davanti alla statua della Madonna Nera
 
 
Non vi sono prove documentali, ma la tradizione vuole che il santuario sia stato fondato da Sant'Eusebio che era il vescovo di Vercelli  nel IV secolo. Solo in una bolla papale del 1200 vengono citate due chiese ad Oropa, mentre la statua della Madonna nera risalirebbe alla prima metà del Trecento. All'interno della basilica antica oltre alla venerata Madonna nera è visibile un masso erratico che è stato inglobato in una parete della Chiesa, mentre davvero pregevole è un dipinto del 500 opera di  Bernardino Lanino raffigurante l'ultima cena
E' un dipinto che a me piace molto, per il gioco di colori, le espressioni dei volti  ma soprattutto l'insieme della composizione che è al tempo stesso essenziale ed esaustiva, classica eppur moderna.
 
Alle 15 ci siamo incontrati con altri visitatori di fronte ai cancelli e qui ha avuto inizio la via crucis del venerdì Santo, terminata poi all'interno della Basilica antica.
 
 
 
Naturalmente alle origini il santuario non era così imponente, iniziò ad ampliarsi grazie alla protezione della casata dei Savoia, i quali portarono architetti importanti come Filippo Juvarra al quale si deve la Scala Regia del Santuario
 
I Biellesi sono da sempre molto devoti a questo Santuario, alla Madonna fecero voto  nel 1600 durante la peste e la città rimase incontaminata, ecco perché è da sempre meta di pellegrinaggi attraverso i monti come documentato da una grande tela dipinta da Lorenzo Delleani visibile ad Asti all'interno di Palazzo Mazzetti.(un palazzo veramente interessante che vi consiglio di visitare).
 
 
La nostra gita è terminata davanti ad una fumante tazza di te in una sala del caffè Oropa riscaldati da una bella stufa... ci voleva proprio!!!
 

domenica 8 marzo 2015

domenica: tutti al mare.... tutti al mare... ma io preferisco la montagna!!!

Dopo la spesa settimanale del sabato, gli impegni con i genitori, le pulizie della casa, il bucato e chi più ne ha ne metta ecco che finalmente è giunta la domenica e siccome un po' tutte le faccende sono state sbrigate, appena dopo pranzo ci infiliamo in auto e approfittando della bella giornata e del clima mite si va in montagna!!!
Destinazione valli di Lanzo, le più vicine a Torino, così da non fare troppa strada prima di assaporare l'aria leggera e pulita e la vista della neve sulle cime.

La strada pulita dalla neve sino a Balme, un sole un po' velato dalle nuvole, ma l'aria ferma senza brezza... la neve accumulata sui tetti e le case decorate con stalattiti...


Adulti e bambini sulla pista a divertirsi...




Un pomeriggio davvero piacevole, concluso con la golosità di una cioccolata calda con panna davanti ad uno schioppettante camino.... e domani ahimè si torna al lavoro.
Come passa in fretta il week end!!!!

sabato 7 marzo 2015

EXPOCASA.... 6 marzo SERATA AD INVITI

Devo dire che sono davvero rimasta sorpresa nel ricevere un invito all'anteprima di Expocasa la fiera sull'arredamento che ogni anno si tiene a Torino in primavera, e che quest'anno si svolgerà a partire dal 7 marzo sino al 15.
L'invito per due persone ha permesso a me a mio marito di vedere una fiera in modo rilassato, il giorno prima dell'apertura al pubblico, in un orario, dalle 18 alle 22, in cui è piacevole dedicarsi a qualcosa di leggero.
l'ingresso degli invitati è stato salutato da questo trio di musiciste che si è esibito in un repertorio misto, classico e moderno.






Interessanti gli stand sul verde urbano, l'arredamento classico, un arredo originale legato ai mobili indiani, e poi accessori, folletto, bimbi, depuratori d'acqua.... insomma tutto quello che vi piacerebbe trovare in fiera e che si poteva ammirare senza essere circondati da troppa calca. Per i pigroni tanti materassi da provare... e in qualche stand anche spumante e pasticcini.
Insomma, una serata sicuramente alternativa!!!

Daisypath Friendship tickers

Daisypath Anniversary tickers

Che tempo farà?

Award...

Award...
assegnatomi dal blog "l'incantesimo dello zucchero" di Rocco

Avviso

Questo Blog è un luogo virtuale in cui condividere le mie passioni con persone che hanno gli stessi miei interessi: lettura, uncinetto, pittura, cucina, etc etc; Viene aggiornato quando l'autore riesce a ritagliarsi un po' di tempo libero e quindi senza alcuna periodicità, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7/3/2001. Le fotografie inserite nei post sono di proprietà dell'autore del Blog e pertanto non è consentita alcuna riproduzione senza il suo esplicito consenso.

L'autore del seguente blog NON percepisce alcun commissione dalle aziende dei prodotti rappresentati per realizzare recensioni, usare o mostrare tali prodotti e non ha alcun legame lavorativo o personale con esse.
Ci sono giorni memorabili nelle nostre vite in cui incontriamo persone che ci fanno fremere come ci fa fremere una bella poesia, persone la cui stretta di mano è colma di tacita comprensione e il cui carattere dolce e generoso dona alle nostre anime desiderose e impazienti una pace meravigliosa. Forse non le abbiamo mai viste prima e magari non attraverseranno mai più il sentiero della nostra vita; ma l'influsso della loro tranquillità e umanità è una libagione versata sul nostro malcontento, e sentiamo il suo tocco salutare come l'oceano sente la corrente della montagna che rinfresca le sue acque salate. Helen Keller
by Renata