Se non vuoi perdere nessun post del mio blog clicca su segui

Benvenuti nel mio blog!

Welcome! ... Bienvenue chez moi! ... Willkommen!... dobrodošli! ... Bienvenida! ...

Mi auguro che trascorrerete attimi piacevoli sul mio blog, dove troverete i miei hobbies, con foto di ricami, pittura su porcellana, ricette di cucina, le mie piante, le mie vacanze ...

I wish you a pleasant moments on my blog. You will find my hobbies with pictures of embroidery, painting porcelain, a few recipes, plants and flowers, my holidays ...


Per vedere tante altre foto clicca su http://scattipercuriosita.blogspot.it

traduci translate traduire

mercoledì 31 dicembre 2014

Buon anno a tutti

Ciao a tutti, non so da voi ma qui a Torino fa freddo. e' stagione, questo è vero, ma che goduria stare al calduccio in casa e guardare fuori dalla finestra le tante luci che dai balconi delle case vicine occhieggiano ricordando con i loro brillanti colori che stiamo vivendo giorni di festa, dimenticando almeno per una notte tanti problemi ed affanni. Con l'augurio che il nuovo anno porti cose belle a tutti quanti (sperare non costa nulla) vi auguro di trascorrere un festoso capodanno e di iniziare bene il 2015.
AUGURI!!!!

lunedì 29 dicembre 2014

Natale

Salve amici blogger, non sono sparita. Quest'anno arrivare a Natale è stata veramente dura non solo per il lavoro in ufficio strabordante di novità, circolari, regolamenti e scadenze, ma anche per questioni di famiglia. Ma anche Natale è arrivato e con lui anche la mamma di mio marito, sì proprio lei la SUOCERA!!!! in visita per trascorrere qualche giorno a Torino. Che dire, un po di organizzazione, l'impegno nello spadellare piatti che fossero all'altezza della situazione :-) ma anche questa è andata, nel senso che dopo tre giorni è ripartita e noi si ci riposiamo qualche giorno prima di ricominciare a lavorare. Vi auguro di aver trascorso gradevolmente il Natale e auspico per tutti voi un sereno 2015. auguri!!!!

venerdì 21 novembre 2014

sabato 15 novembre 2014

grotte sainte marie madeleine

Piove, anche parecchio, il cielo è grigio e tutto sembra più triste.
Rimpiango l'estate anche se la scorsa estate non è stata calda, almeno in Italia.
In Francia invece .... sole e ancora sole.
Che malinconia!
Vorrei tornare indietro a quei giorni, per ora almeno solo riguardando le foto e ripercorrendo gli itinerari, come la visita alla Baume di Sainte Marie Madeleine.
Siamo nel dipartimento del Var nella località chiamata plan D'Aups Sainte Baume.
La Baume è una grotta, dove è stato costruito un santuario gestito dai Dominicani. Si raggiunge facendo una bella passeggiata di circa 45 minuti, perché si trova a metà di un costone geologico che si estende per 12 chilometri ed è una curiosità geologica che ha origine alla fine del terziario.
Maria Maddalena fu la donna che Cristo liberò dai sette demoni e che fu  presente ai piedi della croce e al quale Gesù apparve per  prima la mattina di Pasqua. Secondo la tradizione della Provenza, fu espulsa dalla Palestina con diversi discepoli per la  persecuzione contro i cristiani. Affidati ad una barca arrivarono a Les Saintes-Maries-de-la-Mer e divennero i primi evangelizzatori della Provenza. Maria Maddalena  si stabilì in questo ripida montagna, nella Grotta, che da allora ha portato il suo nome.









L'accesso alla grotta avviene percorrendo a piedi una strada che passa per il bosco, detta  Il cammino del Re, che nonostante sia la più comoda e rilassante  in alcuni tratti raggiunge una pendenza dell'8 e anche del 12%, ma comunque fattibile anche per chi, come me, non ama le salite.



L'ambiente naturale è molto bello, alti alberi frondosi regalano ai pellegrini in salita una piacevole ombra. A metà strada una fontanella potabile porta ristoro. Avvicinandosi alla grotta la strada diventa una gradinata.



Un portale introduce al complesso del santuario, che accoglie il visitatore con un Calvario ad altezza naturale.
proseguendo ancora si giunge al piazzale sul quale si affaccia la grotta con l'ingresso alla Chiesa.



Il luogo è molto suggestivo, la grotta è chiusa da un muro che costituisce la facciata della chiesa con finestre adornate da vetrate artistiche.

Al piano inferiore, la cripta un antro poco illuminato e con numerose infiltrazioni d'acqua, ma sicuramente suggestivo.
Dal sagrato della Chiesa vi assicuro che il panorama è fantastico e vale assolutamente la pena, insieme alla visita alla grotta, della salita, tra l'altro piacevole immersa nel verde, nel profumo e nei rumori del bosco.

venerdì 24 ottobre 2014

A maglia...

Questa volta vi mostro il lavoro che sto terminando.... si tratta di un golfino ai ferri in lana nella misura 0 - 3 mesi, naturalmente completato da una coppia di graziose scarpine nella stessa tonalità, un caldo arancione, l'ideale per questo autunno.
Scarpine in lana, terminate ma ancora da cucire
Bordino in maglia legaccio, si continua a maglia rasata mentre lo sprone è ravvivato da un motivo traforato. Il golfino è chiuso da due bottoncini. Il golfino è ancora da terminare, una volta cucita la seconda manica dovrò riprendere le naglie del collo e proseguire la lavorazione a punto legaccio.
presto posterò la foto del golfino e delle scarpine terminate.

mercoledì 22 ottobre 2014

L'Autunno .... secondo Emily Dickinson

L’estate è finita
Sono più miti le mattine
e più scure diventano le noci
e le bacche hanno un viso più rotondo.
La rosa non è più nella città.
L’acero indossa una sciarpa più gaia.
La campagna una gonna scarlatta,
Ed anch’io, per non essere antiquata,
mi metterò un gioiello.

Emily Dickinson


Pian della Mussa - ottobre 2014


lunedì 20 ottobre 2014

Fiera d'autunno a Ceres

Lo scorso week end si è svolta a Ceres nelle valli di Lanzo la fiera autunnale.... oltre al padiglione con gli stand al coperto, numerose le proloco di paesi della Valle, il ballo a palchetto i giochi gonfiabili e il mercatino degli hobbisti.
Ecco alcune fotografie della manifestazione
il padiglione coperto e il ballo a palchetto
una bancarella di un hobbista
bancarella di lavori ai ferri e ricamo
bancarella di lavori patchwork e oggetti tapperware
bancarelle nella via del centro di Ceres
ancora bancarelle per la festa d'autunno

giovedì 16 ottobre 2014

Stasera pizza



Ecco la pizza prima della cottura... polpa di pomodorini a pezzi, crema di melanzane, parmigiano reggiano grattuggiato, mozzarella, toma, origano .... slurp ecco invece il dopo cottura

venerdì 26 settembre 2014

manualmente....un giro fra gli stand

Una volta entrata nella fiera anche io non ho saputo resistere agli acquisti, ma mi sono limitata, visto che non ho molto tempo da dedicare ai miei hobbies ... E in più' i miei hobbies sono anche tanti... Leggere, ricamare, disegnare, dipingere, uncinetto e maglia, fotografia, etc etc.... Cosi' mi sono accontentata di ammirare i tanti bei lavori esposti negli stand e in dimostrazione...

 I gioielli gipsi di Daniela Cerri...


 I lavori di paziente origami ...

 Le stoffe olandesi con le quali si possono creare bellissimi biglietti di auguri...

Le luci galleggiantinche creano un atmisfera magica..

Manualmente 2014

Oggi pomeriggio mi son regalata alcune ore alla fiera della creativita' al Lingotto.
Arrivata alla biglietteria ho trovato parecchie persone in coda armate della piu' insana intenzione: entrare e acquistare.... Del resto erano armate di capienti borse e anche di carrellini per la spesa.






Poi 

Creativita bene comune

Ancora delle opere esposte in via lagrange....

mercoledì 24 settembre 2014

Mozart opera omnia

Ecco a voi l' opera completa di Mozart. Si tratta di ben 170 cd ... un regalo dal mio maritino che sa che amo la musica.... di tutti i tempi.

mercoledì 27 agosto 2014

Carces il villaggio dei murales e delle fontane

Nel nostro peregrinare estivo in Provenza ci siamo trovati in questo grazioso villaggio, accolti dal sonnecchiare indolente di questo bel gatto

Carces è un villaggio noto in Provenza per i murales infatti sulla facciata del palazzo posto proprio di fronte a questo gatto pigrone ecco il primo murales con personaggi a grandezza naturale


Seguendo l'itinerario proposto nella brochure ottenuta nel vicino office de tourisme incontriamo altre facciate dipinte raffiguranti antichi mestieri e personaggi d'altri tempi


ma non solo, talvolta svoltando in qualche vicolo non è facile distinguere l'architettura reale dall'illusione pittorica, un paese davvero fuori dal comune:



Questo villaggio può anche essere visitato con l'obiettivo di scoprire le sue fontane, ne vanta davvero parecchie tanto che l'ufficio del turismo ha approntato anche per queste un itinerario tematico, al quale noi eravamo meno interessati.

Piccola curiosità: questo villaggio si trova poco distante da Correns paese nel quale si trova la tenuta del  castello di Miraval che in questi giorni è diventata improvvisamente famosa sulle riviste di gossip trattandosi della tenuta di proprietà di Brad Pitt e sua moglie Angelina Jolie e dove la coppia è convolata a giuste nozze.

Daisypath Friendship tickers

Daisypath Anniversary tickers

Che tempo farà?

Award...

Award...
assegnatomi dal blog "l'incantesimo dello zucchero" di Rocco

Avviso

Questo Blog è un luogo virtuale in cui condividere le mie passioni con persone che hanno gli stessi miei interessi: lettura, uncinetto, pittura, cucina, etc etc; Viene aggiornato quando l'autore riesce a ritagliarsi un po' di tempo libero e quindi senza alcuna periodicità, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7/3/2001. Le fotografie inserite nei post sono di proprietà dell'autore del Blog e pertanto non è consentita alcuna riproduzione senza il suo esplicito consenso.

L'autore del seguente blog NON percepisce alcun commissione dalle aziende dei prodotti rappresentati per realizzare recensioni, usare o mostrare tali prodotti e non ha alcun legame lavorativo o personale con esse.
Ci sono giorni memorabili nelle nostre vite in cui incontriamo persone che ci fanno fremere come ci fa fremere una bella poesia, persone la cui stretta di mano è colma di tacita comprensione e il cui carattere dolce e generoso dona alle nostre anime desiderose e impazienti una pace meravigliosa. Forse non le abbiamo mai viste prima e magari non attraverseranno mai più il sentiero della nostra vita; ma l'influsso della loro tranquillità e umanità è una libagione versata sul nostro malcontento, e sentiamo il suo tocco salutare come l'oceano sente la corrente della montagna che rinfresca le sue acque salate. Helen Keller
by Renata