Se non vuoi perdere nessun post del mio blog clicca su segui

Benvenuti nel mio blog!

Welcome! ... Bienvenue chez moi! ... Willkommen!... dobrodošli! ... Bienvenida! ...

Mi auguro che trascorrerete attimi piacevoli sul mio blog, dove troverete i miei hobbies, con foto di ricami, pittura su porcellana, ricette di cucina, le mie piante, le mie vacanze ...

I wish you a pleasant moments on my blog. You will find my hobbies with pictures of embroidery, painting porcelain, a few recipes, plants and flowers, my holidays ...


Per vedere tante altre foto clicca su http://scattipercuriosita.blogspot.it

traduci translate traduire

lunedì 12 dicembre 2011

cioccolatini fondenti al sale ma fatti in casa

Finalmente l'inverno è arrivato, anche se il sole compare dietro le nuvole, le temperature si sono abbassate e per tirarmi su non c'è nulla di meglio di qualche cioccolatino... rigorosamente fatto in casa.

Mi direte, ma perchè mai con tutta la scelta che c'è in commercio devi farti i cioccolatini?
beh perchè così scelgo come farli e poi, vuoi mettere che soddisfazione!!!
Intanto vi dirò che non è così difficile come si può pensare, occorre avere un buon cioccolato e le formine che preferite. Io ho acquistato in un negozio di articoli danesi questo stampo per cioccolatini a forma di cuore:

E così ieri, domenica, ho fatto i cioccolatini fondenti al sale blu di Persia.
Mi sono ispirata ad una specialità di una noto artigiano torinese che crea cremini ai grani di sale marino: mi ha incuriosito per il contrasto tra il cioccolato fondente, nè dolce nè salato, e i granelli di sale.
Allora vediamo come ho fatto:
Ho preso circa 140 g di cioccolato fondente, ovvero tre bei quadratoni di una tavoletta di cioccolato
e li ho sciolti a bagnomaria mescolando continuamente affichè non si formassero grumi o bollisse.
Quando il cioccolato è diventato cremoso
eccolo pronto per essere versato negli stampini e fatto raffreddare.

Una volta raffreddati, ho estratto con cura i cioccolatini dallo stampo e sopra ad ognuno ho fatto cadere qualche grano di sale blu di Persia della Tec-Al srl. Non un sale marino quindi come viene usato dal noto cioccolataio ma un sale assai più pregiato estratto dalle miniere iraniane e con un retrogusto leggermente speziato. Eccoli qua i miei cuoricini, pronti per essere gustati.

1 commento:

LAURA ha detto...

Ma che bella idea come regalo di Natale!!! Se ne resta qualcuno però me lo mangio più che volentieri!!!
Baci

Daisypath Friendship tickers

Daisypath Anniversary tickers

Che tempo farà?

Award...

Award...
assegnatomi dal blog "l'incantesimo dello zucchero" di Rocco

Avviso

Questo Blog è un luogo virtuale in cui condividere le mie passioni con persone che hanno gli stessi miei interessi: lettura, uncinetto, pittura, cucina, etc etc; Viene aggiornato quando l'autore riesce a ritagliarsi un po' di tempo libero e quindi senza alcuna periodicità, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7/3/2001. Le fotografie inserite nei post sono di proprietà dell'autore del Blog e pertanto non è consentita alcuna riproduzione senza il suo esplicito consenso.

L'autore del seguente blog NON percepisce alcun commissione dalle aziende dei prodotti rappresentati per realizzare recensioni, usare o mostrare tali prodotti e non ha alcun legame lavorativo o personale con esse.
Ci sono giorni memorabili nelle nostre vite in cui incontriamo persone che ci fanno fremere come ci fa fremere una bella poesia, persone la cui stretta di mano è colma di tacita comprensione e il cui carattere dolce e generoso dona alle nostre anime desiderose e impazienti una pace meravigliosa. Forse non le abbiamo mai viste prima e magari non attraverseranno mai più il sentiero della nostra vita; ma l'influsso della loro tranquillità e umanità è una libagione versata sul nostro malcontento, e sentiamo il suo tocco salutare come l'oceano sente la corrente della montagna che rinfresca le sue acque salate. Helen Keller
by Renata