Se non vuoi perdere nessun post del mio blog clicca su segui

Benvenuti nel mio blog!

Welcome! ... Bienvenue chez moi! ... Willkommen!... dobrodošli! ... Bienvenida! ...

Mi auguro che trascorrerete attimi piacevoli sul mio blog, dove troverete i miei hobbies, con foto di ricami, pittura su porcellana, ricette di cucina, le mie piante, le mie vacanze ...

I wish you a pleasant moments on my blog. You will find my hobbies with pictures of embroidery, painting porcelain, a few recipes, plants and flowers, my holidays ...


Per vedere tante altre foto clicca su http://scattipercuriosita.blogspot.it

traduci translate traduire

giovedì 3 ottobre 2013

OTTOBRE


Ottobre…. Quando ero bambina era il mese nel quale s’iniziava la scuola, il 1° ottobre.

Ora invece i ragazzini iniziano le scuole a settembre, riducendo di qualche settimana le vacanze rispetto quelle di quarantanni fa. La maestra allora era una sola, con una classe che contava dai 20 ai 25 bambini italiani ma di estrazioni diverse. Un anno la mia classe, sto parlando di elementari, ha ospitato per qualche mese , quattro bambini del circo, erano molto socievoli e allegri, è stata una bella esperienza.

Nonostante ora vi siano più bambini ma anche più maestri e  s’insegnino le lingue straniere e l’informatica già alle elementari, ho come la sensazione che però l’insegnamento di un tempo fosse migliore. Mi ricordo che era la maestra ad insegnarci educazione civica con le cose basilari, come cosa fare per attraversare una strada ed era sempre la maestra la figura più amata e temuta, dal suo colloquio il sabato con i genitori dipendeva l’eventualità di una lavata di capo da parte della mamma o del papà. Peccato che non più così oggi: a forza di telefono azzurro neppure più lo scapellotto e il divieto di vedere la tv sono più ammessi,rappresentano una violenza su minori. Anzi, ora è la maestra che ha qualcosa da temere dai genitori: “ma come mio figlio non raggiunge la sufficienza, ed è indisciplinato? ma come si permette, è la maestra che è stronza” e oltre ad un richiamo dal preside  deve stare attenta che qualcuno non la “gonfi”. W la scuola!  ! !
 
 

1 commento:

Andrea ha detto...

Anch'io ricordo quando la scuola cominciava il 1° ottobre e se non andavi bene la lavata di capo era assicurato perché lo diceva la maestra che notoriamente ha sempre ragione.
Adesso sono i nostri figli ad avere sempre ragione e se c'è qualche problema è colpa della maestra che non si fa capire o non li sa prendere per il verso giusto!

Daisypath Friendship tickers

Daisypath Anniversary tickers

Che tempo farà?

Award...

Award...
assegnatomi dal blog "l'incantesimo dello zucchero" di Rocco

Avviso

Questo Blog è un luogo virtuale in cui condividere le mie passioni con persone che hanno gli stessi miei interessi: lettura, uncinetto, pittura, cucina, etc etc; Viene aggiornato quando l'autore riesce a ritagliarsi un po' di tempo libero e quindi senza alcuna periodicità, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7/3/2001. Le fotografie inserite nei post sono di proprietà dell'autore del Blog e pertanto non è consentita alcuna riproduzione senza il suo esplicito consenso.

L'autore del seguente blog NON percepisce alcun commissione dalle aziende dei prodotti rappresentati per realizzare recensioni, usare o mostrare tali prodotti e non ha alcun legame lavorativo o personale con esse.
Ci sono giorni memorabili nelle nostre vite in cui incontriamo persone che ci fanno fremere come ci fa fremere una bella poesia, persone la cui stretta di mano è colma di tacita comprensione e il cui carattere dolce e generoso dona alle nostre anime desiderose e impazienti una pace meravigliosa. Forse non le abbiamo mai viste prima e magari non attraverseranno mai più il sentiero della nostra vita; ma l'influsso della loro tranquillità e umanità è una libagione versata sul nostro malcontento, e sentiamo il suo tocco salutare come l'oceano sente la corrente della montagna che rinfresca le sue acque salate. Helen Keller
by Renata