Se non vuoi perdere nessun post del mio blog clicca su segui

Benvenuti nel mio blog!

Welcome! ... Bienvenue chez moi! ... Willkommen!... dobrodošli! ... Bienvenida! ...

Mi auguro che trascorrerete attimi piacevoli sul mio blog, dove troverete i miei hobbies, con foto di ricami, pittura su porcellana, ricette di cucina, le mie piante, le mie vacanze ...

I wish you a pleasant moments on my blog. You will find my hobbies with pictures of embroidery, painting porcelain, a few recipes, plants and flowers, my holidays ...


Per vedere tante altre foto clicca su http://scattipercuriosita.blogspot.it

traduci translate traduire

martedì 22 febbraio 2011

Aspettando il carnevale... a Ivrea

Sabato pomeriggio, passeggiata nel centro storico di Ivrea... uno sguardo alla vetrina golosa di una pasticceria con i prodotti locali. Viae, piazze e palazzi addobbati con i colori e gli stendardi Col Carnevale Ivrea ricorda un episodio di affrancamento dalla tirannia risalente al medioevo: la leggenda racconta che un barone che affamava la Città venne scacciato grazie alla ribellione della figlia di un mugnaio che, promessa sposa ad un giovane, non volle sottostare allo jus primae noctis. È proprio questo che si rievoca nella battaglia delle arance: il popolo, rappresentato dagli aranceri a piedi combatte a colpi di arance contro le armate del Feudatario, rappresentate dai tiratori sui carri, trainati da cavalli, che indossano protezioni e maschere che ricordano le antiche armature. Ma perché lanciare le arance? Nell'800 le arance erano frutti non comuni ad Ivrea che venivano usate come segno di omaggio e vennero poi usate come proiettili durante il Carnevale. Nei tre giorni di battaglia delle arance, per non essere fatti oggetto di lancio come vuole la tradizione bisogna indossare il berretto Frigio che rappresenta un marchio di eporediesità e di partecipazione attiva al Carnevale. Personaggi principali del Carnevale sono il Generale e la Mugnaia. Quest'anno chi volesse assistere alla battaglia delle arance deve trovarsi a Ivrea nei giorni 6, 7 e 8 marzo... senza dimenticare a casa il berretto frigio, ovviamente!

1 commento:

giglio ha detto...

Belli i Paesi dove addobbano per il carnevale!
Ciao!

Daisypath Friendship tickers

Daisypath Anniversary tickers

Che tempo farà?

Award...

Award...
assegnatomi dal blog "l'incantesimo dello zucchero" di Rocco

Avviso

Questo Blog è un luogo virtuale in cui condividere le mie passioni con persone che hanno gli stessi miei interessi: lettura, uncinetto, pittura, cucina, etc etc; Viene aggiornato quando l'autore riesce a ritagliarsi un po' di tempo libero e quindi senza alcuna periodicità, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7/3/2001. Le fotografie inserite nei post sono di proprietà dell'autore del Blog e pertanto non è consentita alcuna riproduzione senza il suo esplicito consenso.

L'autore del seguente blog NON percepisce alcun commissione dalle aziende dei prodotti rappresentati per realizzare recensioni, usare o mostrare tali prodotti e non ha alcun legame lavorativo o personale con esse.
Ci sono giorni memorabili nelle nostre vite in cui incontriamo persone che ci fanno fremere come ci fa fremere una bella poesia, persone la cui stretta di mano è colma di tacita comprensione e il cui carattere dolce e generoso dona alle nostre anime desiderose e impazienti una pace meravigliosa. Forse non le abbiamo mai viste prima e magari non attraverseranno mai più il sentiero della nostra vita; ma l'influsso della loro tranquillità e umanità è una libagione versata sul nostro malcontento, e sentiamo il suo tocco salutare come l'oceano sente la corrente della montagna che rinfresca le sue acque salate. Helen Keller
by Renata