Se non vuoi perdere nessun post del mio blog clicca su segui

Benvenuti nel mio blog!

Welcome! ... Bienvenue chez moi! ... Willkommen!... dobrodošli! ... Bienvenida! ...

Mi auguro che trascorrerete attimi piacevoli sul mio blog, dove troverete i miei hobbies, con foto di ricami, pittura su porcellana, ricette di cucina, le mie piante, le mie vacanze ...

I wish you a pleasant moments on my blog. You will find my hobbies with pictures of embroidery, painting porcelain, a few recipes, plants and flowers, my holidays ...


Per vedere tante altre foto clicca su http://scattipercuriosita.blogspot.it

traduci translate traduire

lunedì 24 ottobre 2016

Venezia - San Michele - l'isola dei... famosi


Certamente una meta per chi visita Venezia sono le  sue isole.
Tra Venezia e Murano la prima che incontriamo è San Michele, l'isola che  accoglie il cimitero monumentale della laguna.
divenne cimitero in seguito all'editto napoleonico di Saint Cloud che prevedeva che le sepolture dei defunti  avvenissero  fuiori dai centri abitati
Per raggiungerlo occorre arrivare alla banchina delle Fondamente Nove e  salire sul vaporetto  della linea 4.1 o 4.2 e scendere alla prima fermata.

il cimitero è circondato da una cinta in mattoni è visitabile gratuitamente e appena entrati  presso l'ufficio a sinistra dell'ingresso è disponibile  una piantina delle tombe dei personaggi illustri.
La prima tomba illustre che si incontra è quella del fisico austriaco Christian Doppler, nell'area riservata alle sepolture cattoliche.





Proseguendo nella visita si trovano le tombe  di Emilio Vedova,



 

Igor Stravinskij,




Helenio Herrera























Ezra Pound 



Sergej Pavlovič Djaghilev






il cimitero purtroppo non è dei più curati soprattutto in questa zona dove si trovano tombe di personaggi famosi, sembra addirittura che queste sepolture siano state ormai abbandonate e questo se da un lato aggiunge al luogo un che di gotico ed affascinamte d'altro canto è alquanto triste.
E' comunque un lato di Venezia che merita visitare.









                             A presto.....

martedì 4 ottobre 2016

venezia... a settembre

Venezia è sempre affascinante ed unè unica, anche a settembre, anche se il cielo è un po' grigio, e la temperatura non proprio mite.... tuttavia è sempre la città romantica per eccellenza e questa immagine del canale con la gondola ne è la prova.
Ricca di scorci pittoreschi è una città che offre tantissimo dal punto di vista dell'arte, non vi è chiesa che sia da ammirare per 'architettura o per la presenza di tele di pittori celebri.
La nostra visita non è stata quella classica dei turisti che puntano a San Marco, ci siamo dedicati a scoprire i  pittori come Tintoretto, Tiepolo, Veronese, Tiziano  custoditi nelle tante Chiese.
Questa è la chiesa di santa Maria del Miracoli che a Venezia è spesso lo scenario di cerimonie nunziali in quanto il suo interno è un vero scrinio in stile rinascimentale, con marmi intagliati e  policromi e con un originala soffitto a botte lavorato a cassettoni conteneti dipinti di santi.
Veramente originale.


Questa chiesa l'abbiamo visitata grazie all'iniziativa chorusus che è un associazione per la tutela dei beni artistici nelle chiese veneziane, tramite un abbonamento "pass" che consente a 12 euro di accedere a tutte le 20 chiese convenzionate e per le famiglie  il costo e' di 24 euro consente l'ingresso nelle  chiese a due adulti e ai figli .
 Questa è la facciata della scuola di san Rocco dove al suo interno sono visibili alcune opere del Tintoretto e sempre affacciato sulla stessa piazzetta

la chiesa di san Zanipolo ovvero Giovanni e Paolo, con il suo ricco interno ...
segue, a presto

Daisypath Friendship tickers

Daisypath Anniversary tickers

Che tempo farà?

Award...

Award...
assegnatomi dal blog "l'incantesimo dello zucchero" di Rocco

Avviso

Questo Blog è un luogo virtuale in cui condividere le mie passioni con persone che hanno gli stessi miei interessi: lettura, uncinetto, pittura, cucina, etc etc; Viene aggiornato quando l'autore riesce a ritagliarsi un po' di tempo libero e quindi senza alcuna periodicità, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7/3/2001. Le fotografie inserite nei post sono di proprietà dell'autore del Blog e pertanto non è consentita alcuna riproduzione senza il suo esplicito consenso.

L'autore del seguente blog NON percepisce alcun commissione dalle aziende dei prodotti rappresentati per realizzare recensioni, usare o mostrare tali prodotti e non ha alcun legame lavorativo o personale con esse.
Ci sono giorni memorabili nelle nostre vite in cui incontriamo persone che ci fanno fremere come ci fa fremere una bella poesia, persone la cui stretta di mano è colma di tacita comprensione e il cui carattere dolce e generoso dona alle nostre anime desiderose e impazienti una pace meravigliosa. Forse non le abbiamo mai viste prima e magari non attraverseranno mai più il sentiero della nostra vita; ma l'influsso della loro tranquillità e umanità è una libagione versata sul nostro malcontento, e sentiamo il suo tocco salutare come l'oceano sente la corrente della montagna che rinfresca le sue acque salate. Helen Keller
by Renata